Massaggi tradizionali a Phuket: centri benessere, estetici e SPA di lusso

Una vacanza a Phuket significa movida, mare e benessere: per questo sull’isola avrete l’imbarazzo della scelta quando si parla di centri benessere e SPA. Abbiamo provato a farci fare massaggi nelle più svariate strutture e abbiamo scelto per voi le migliori, per qualità degli operatori e atmosfera.

Vi abbiamo già raccontato del divertimento, della vita notturna, del mare, delle spiagge e delle più belle escursioni e gite da poter fare a durante un viaggio a Phuket.

In questo articolo invece vogliamo porre l’attenzione su un aspetto che viene forse sottovalutato da qualcuno, ma che dovrebbe invece essere un must per chi decide di passare sull’isola thailandese. Ci riferiamo al benessere fisico e psicologico, che può essere donato, tra le altre cose, da un massaggio tradizionale.

Lista degli argomenti

Il massaggio thailandese

Innanzitutto dobbiamo ricordare che esistono tante tecniche di massaggio, ognuna delle quali ha funzioni, benefici e obiettivi diversi. Chiaramente non bisogna confondere il massaggio con la fisioterapia, che può essere fatta solo da professionisti del settore.

Il massaggio classico si basa su determinati movimenti, che permettono di stimolare la circolazione sanguigna e donare benessere, a un corpo che è magari e stanco per via dello stress, degli impegni e delle preoccupazioni. Se avete organizzato una vacanza a Phuket per allontanare, anche solo per qualche settimana, le pressioni lavorative, niente di meglio di un massaggio tradizionale per accelerare il processo.

Il massaggio si basa sul contatto fisico e attraverso vari movimenti, che si possono applicare su tutto il corpo, può contribuire a tonificare e a sciogliere i muscoli e in generale a rigenerare l’intero organismo.

Ovviamente a Phuket la tecnica più usata è proprio il massaggio thailandese, che si basa su manipolazioni di vario tipo come per esempio allungamenti e stiramenti, unite a tecniche passive come lo yoga.

Andiamo quindi a scoprire dove farsi fare un massaggio tradizionale e Phuket e quali siano i migliori centri benessere e SPA sull’isola.

Le migliori Spa di lusso a Phuket

Iniziamo la nostra rassegna parlando di quella che è considerata la SPA più famosa di Patong e che si chiama Burasari Spa, nome che ha preso dall’omonimo resort.

Questo centro benessere ha molto successo tra i turisti di tutto il mondo, a non solo: è frequentatissima anche dall’elite di Phuket per una serie infinita di motivi, che vanno dalla preparazione dei suoi operatori alla innegabile bellezza del posto.

Teniamo innanzitutto presente che a Phuket, e in generale in tutta la Thailandia, passare un pomeriggio in una SPA o in un centro benessere, non rappresenta solo un modo per rilassarsi, ma è molto di più!

Per la cultura e la filosofia orientale infatti prendersi cura del proprio corpo significa curare anche la propria anima, in un’ottica olistica.

Burasari Spa in questo senso è una delle migliori soprattutto per la disponibilità, professionalità e competenza dello staff che lavora all’interno.

Ma Burasari è un centro apprezzato anche per la pulizia, elemento importante e che non sempre si trova nei centri benessere thailandesi, e per la varietà dell’offerta proposta.

Ideale sia per chi vuole coccolarsi con un massaggio cheper chi vuole sottoporsi ad altri trattamenti estetici rivitalizzanti: inoltre, nei momenti di pausa tra un trattamento e l’altro, ci si può rilassare bevendo una tisana o un thè.

Ovviamente tutto questo lusso ha un costo, affatto economico: si parte da trattamenti completi intorno ai 3.000 bath, ma a volte il centro propone delle promozioni davvero convenienti.

Un’altra tra le migliori SPA a Phuket è sicuramente la Turquoise Cove, che si trova precisamente vicino a Kamala Beach. La scelta dei massaggi e dei trattamenti anche in questo caso è molto ampia ed anche la competenza del personale è di ottimo livello.

I costi sono variabili e dipendono dalle offerte del periodo, ma in genere per una seduta di massaggio Thai si spendono circa 1.000 bath.

Infine non possiamo non citare il Santosa Detox and Wellness Center, che si trova nei pressi di Kata Beach. Questo centro offre, oltre ai massaggi, anche terapie ayurvediche, trattamenti SPA e corsi di vario tipo, tra i quali fitness e boxe; al suo interno troverete anche un ristorante di ottima cucina vegana.

Migliori centri massaggi a Phuket Town

Un turista che risiede a Phuket Town e vuole trovare un centro massaggi di alto livello senza spostarsi troppo non avrà problemi!

Uno dei migliori è sicuramente il Kim’s Massage & Spa che è aperto ogni giorno dalle 10,30 alle 22,30 e che si caratterizza per la preparazione delle massaggiatrici, per l’atmosfera piacevole e familiare e per i prezzi alla portata di tutti.

Un altro centro massaggi da visitare a Phuket Town è sicuramente il The Raintree Spa. Non è sicuramente uno dei posti più economici in zona, visto che un trattamento completo di tutto il corpo, della durata di 90 minuti costa circa 1400 bath.

Uno dei massaggi più richiesti in questo centro è sicuramente la riflessologia plantare, che è una delle tecniche più apprezzate in Thailandia. Questa tecnica sfrutta il massaggio su punti specifici del piede per ristabilire l’equilibrio del corpo.

Migliori centri massaggi e benessere a Patong

Anche a Patong non mancano certo i centri massaggi e benessere da provare durante una vacanza rilassante a Phuket.
Uno dei migliori è sicuramente lo Sweet Lemongrass Massage e si trova proprio vicino alla spiaggia. Nonostante non sia un grande e vistoso centro, è consigliabile in quanto il rapporto qualità e prezzo è veramente ottimo. Non gode del blasone di quelli di lusso, né di una location spettacolare, ma è il posto giusto dove farsi fare un massaggio economico sull’isola.
Giusto per farvi un esempio: un massaggio di due ore costa solo 750 bath e il livello professionale degli operatori è veramente notevole.

Inoltre l’atmosfera e l’ambiente sono molto accoglienti e familiari e oltre al massaggio tradizionale thailandese è possibile, per chi vuole, sottoporsi anche all’esfoliazione e a un trattamento all’olio per corpo e viso con varie fragranze.

Sempre non lontano Patong ma a sud, e precisamente su una collina che si affaccia sulla baia, è situato un centro benessere di alto livello e cioè Siladon Spa Phuket.

In questo centro benessere i modi per rilassarsi sono veramente tanti! Oltre al massaggio tradizionale thailandese, si può beneficiare dell’aromaterapia e di trattamenti di esfoliazione per viso e corpo.

Inoltre, tra un massaggio e un trattamento, ci si può rilassare con un bel bagno in piscina e si può godere di uno stupendo panorama, visto che questa splendida oasi si trova immersa all’interno di incredibili giardini tropicali.

Per quanto riguarda i costi sono variabili e a volte vengono offerti pacchetti convenienti, ma in media un trattamento completo di 2 ore ha un costo che parte dai 3800 bath.

Il massaggio in spiaggia a Phuket

Quasi tutte le spiagge più frequentate hanno una zona con lettini dedicati ai massaggi, dove gli operatori vi potranno fare un trattamento per prezzi che variano dai 300 ai 500 bath all’ora. Un massaggio decisamente economico, direte voi! E allora perché non ve lo consigliamo?
I motivi sono tanti e alcuni estremamente soggettivi: prima di tutto la qualità dei massaggiatori non è certificata come invece lo è nei centri massaggi veri e propri. In seconda battuta, non tutti amano farsi massaggiare davanti a tutti, al caldo, su una spiaggia e con il vento che alza la sabbia.
Infine: prendersi cura del proprio corpo è un’arte che va assaporata lentamente e con molta attenzione… perché risparmiare e farlo approssimativamente su un lettino in una spiaggia affollata?

Un ultima indicazione, molto importante: nelle vie più turistiche di Patong troverete centri massaggi che propongono servizi a prezzi stracciati ma che allo stesso tempo hanno un’aria promiscua, con ragazze mezze nude che promuovono l’attività. Ecco, molto spesso questi non sono solo centri benessere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per approfondire