Mai Khao Beach a Phuket: cosa fare tra relax e tartarughe marine

Se volete fuggire dal caos di Patong Beach e di Phuket Town e cercate una spiaggia dove il relax si unisca alla possibilità di immergersi nella natura selvaggia thailandese, Mai Khao è quello che fa per voi: chilometri e chilometri di sabbia finissima con tartarughe marine che vi nidificano.

Negli scorsi articoli abbiamo fatto una panoramica ampia delle migliori spiagge della bellissima isola di Phuket, che da questo punto di vista è veramente ricca di opzioni e possibilità.

Abbiamo visto che la grande fortuna di un turista che decide di passare un pò di tempo da questa parti e che vuole godersi il sole e il mare, è quella di poter scegliere tra un’infinità di spiagge: quelle della movida, quelle dove il mare è stupendo e altre decisamente più tranquille e isolate dove rilassarsi, nuotare e stare in pace.

Tra le spiagge deserte di Phuket non dovreste perdervi Freedom Beach, non lontano da Patong ma decisamente poco frequentata e Mai Khao Beach, la più lunga di Phuket (ben undici chilometri di sabbia finissima!) e soprattutto una delle più isolate!

Sulla spiaggia di Mai Kaho ti potrebbe capitare di fare delle lunghissime passeggiate senza incontrare nessuno!

Ora però andiamo a scoprire qualcosa in più su questa bellissima lingua di sabbia, andando a vedere innanzitutto dove si trova e i modi più semplici per raggiungerla!

Lista degli argomenti

Dove si trova Mai Khao beach

Questa bellissima spiaggia è situata per la precisione nella costa nord occidentale di Phuket ed è molto conosciuta e apprezzata, sia perchè fa parte del Parco Nazionale di Sirinat e sia perchè la sua zona meridionale confina con la celebre Nang Yang Beach, in prossimità dell’aeroporto (di tutto questo abbiamo parlato in questo articolo!)

Come abbiamo già sottolineato, questa spiaggia è molto tranquilla ed è ideale per il relax… perché? Tutto questo è possibile grazie alla quasi totale assenza di rumori!

Gli unici fastidi da questo punto di vista possono essere rappresentati dagli aerei, che atterrano nella zona nord della spiaggia; non sono troppo frequenti e anzi per alcuni rappresentano un’attrattiva interessante (vedrete passare gli aerei a pochi metri dalla vostra testa!).

Per arrivare e ad accedere con facilità a Mai Khao Beach, la soluzione ideale è recarsi nella estremità settentrionale e cioè vicino Sarasin Bridge, se possibile con un mezzo proprio (motorino in affitto) o in taxi.

Questa parte della spiaggia viene scelta per rilassarsi, nuotare, godersi il tramonto e guardare il suggestivo paesaggio.

Fino a qualche anno fa in questo punto erano presenti dei ristoranti, ma ora non ci sono più… sono rimasti solo una serie di piccoli chioschi dove ci si può rifocillare con bevande fresche e snack.

La zona centrale di Mao Khao Beach invece è il punto più trafficato, in quanto ci sono i resort di lusso e gli alberghi principali dove alloggiare, alcuni ristoranti, negozi di abbigliamento e stand dove acquistare souvenir.

Inoltre è presente l’unico centro commerciale dell’area, il Turtle Village. Per arrivare in questa parte della spiaggia la strada sarà un pò più ostica perché bisogna attraversare strade all’interno di una fitta vegetazione.

Queste strade sono un pò difficili da localizzare e quindi conviene andare con qualcuno del luogo o con qualcuno che già conosce la zona, altrimenti c’è il concreto rischio di perdersi!

Cosa fare a Mai Khao Beach!

I turisti che decidono di fare un giro a Mai Khao Beach spesso si chiedono se oltre a nuotare, rilassarsi e a godersi il sole e il mare, ci siano altre cose da fare.

Innanzitutto dobbiamo ricordare che il mare è più sicuro per nuotare nell’alta stagione e cioè da dicembre ad aprile, mentre da maggio a novembre è più pericoloso!

Le cose da fare e le attrattive extra spiaggia non sono tantissime, quindi Mai Khao Beach non è consigliata per chi vuole passare una vacanza a Phuket all’insegna del divertimento sfrenato.

Ma non temete, perché alcune cose da fare a Mai Khao Beach ci sono, specialmente per chi vi arriva con la famiglia! Citiamo per esempio il parco acquatico, lo Splash Jungle Water Park, che è uno dei migliori della Thailandia del Sud. Cercate qualcosa da fare a Phuket con i bambini, che si divertiranno nelle giostre, negli scivoli di acqua e nelle piscine artificiali? Questa è la risposta!

Altra attrattiva imperdibile nella parte sud della spiaggia è il Wat Mai Khao, ovvero un tempo buddista non particolarmente originale, ma che nasconde alle sue spalle una riserva ornitologica.

All’interno di questo tempio l’edificio più bello è sicuramente il viharn principale: molto suggestivo è anche il laghetto circondato da alberi e che viene usato come riparo dalle garzette, uccelli bianchissimi che popolano la riserva ornitologica adiacente.

Le tartarughe marine di Mai Khao Beach

Sicuramente l’attrattiva più importante quando parliamo della spiaggia Mai Khao è la presenza di tartarughe marine, che depongono qui le loro uova da novembre a febbraio.

Queste tartarughe sono a rischio estinzione e per tutelarle è stata creata la Mai Khao Marine Turtle Foundation, che si occupa anche di promuovere “mare e spiagge pulite sull’isola”.

Volete saperne di più? Leggete il nostro articolo sul Parco Nazionale di Sirinat!

I migliori ristoranti di Mai Khao Beach!

I ristoranti in questa spiaggia non sono tantissimi, ma quei pochi che ci sono non deluderanno i turisti che vorranno rifocillarsi e mangiare cose sfiziose e soprattutto locali.

Per esempio chi si trova al centro commerciale Turtle Village potrà recarsi al Bill Bentley Pub, oppure al Coffee Club e consumare sia piatti tradizionali che cucina internazionale.

Chi vorrà invece sperimentare qualcosa di più particolare potrà recarsi in uno dei ristoranti di bambù che si affacciano sul mare e che si trovano nella estremità nord di Mai Khao Beach, poco prima del Sarasin Bridge.

Dormire a Mai Khao Beach, Phuket

Dormire dalle parti di Mai Khao Beach è un’ottima idea per chi vuole stare lontano dalla confusione di Patong Beach e Phuket Town: per quanto riguarda hotel e resort segnaliamo l’Anantara Mai Khao Phuket Villas, che si presenta come una struttura di lusso e piena di comfort, come la piscina privata e una SPA da sogno dove farsi fare massaggi tradizionali thailandesi.

Se viaggiate con un budget più ridotto ma non volete rinunciare allo spettacolo della spiaggia di Mai Khao, la soluzione ideale è il David Residence, che a prezzi abbordabili offre pulizia, cortesia e una location da sogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per approfondire