Cosa mangiare a Phuket? La cucina thailandese sull’isola

Sei in partenza per Phuket e non vedi l’ora di assaggiare la celeberrima cucina della Thailandia? Allora è bene conoscere quali piatti tipici e tradizionali thailandesi non devi perderti assolutamente in questa guida su cosa mangiare a Phuket!

Hai già pianificato il tuo primo viaggio a Phuket? Durante la progettazione del viaggio avrai sicuramente pensato ad ogni singolo dettaglio organizzativo e ti sarai informato su meteo e clima nell’isola, sulle migliori zone da visitare dalle spiagge più belle ai templi più interessanti. Ora che tutta la parte organizzativa è pronta è bene cominciare ad informarsi meglio anche sulla cultura di Phuket.
Quest’isola tropicale, la più grande della Thailandia, ha cultura e tradizioni immense, non solo a livello storico ma anche a livello culinario. Se state partendo per questa meta turistica ambitissima non potete assolutamente non assaggiare i piatti tipici e più buoni thailandesi per portare con voi al ritorno il ricordo di sapori nuovi e mai conosciuti prima.
E con questo pensiero che abbiamo deciso di creare questa guida su cosa mangiare a Phuket durante le vostre vacanze tra spiagge tropicali e mare cristallino!

Differenze culinarie tra Italia e Thailandia

La cucina thailandese è quella che troviamo ovviamente anche sull’isola di Phuket ed è una cucina davvero originale perché nel tempo è stata influenzata da culture differenti totalmente da loro: in particolar modo la cucina di Phuket (e di tutto il paese) sente l’influenza della cucina araba e della cucina cinese dando così vita ad una cucina tradizionale piena di sapori, ricca di cibi piccanti, profumi intensi e piatti totalmente diversi dai nostri. Oltre a cambiare le pietanze cambiano anche le abitudini a tavola: niente a che vedere quindi con la cucina italiana né con la cucina europea che conosciamo benissimo. Lasciate ogni ricordo del cibo a cui siete abituati e godetevi in un viaggio a Phuket immergendovi totalmente nella tradizione culinaria thailandese.

Siete pronti a lasciarvi stupire da sapori mai conosciuti prima e dai piatti tipici di Phuket?

Pad Thai: il piatto più famoso al mondo

Il piatto tailandese più famoso al mondo è sicuramente Pad Thai, nato come cibo da asporto e da mangiare in strada, ma che grazie alla sua popolarità oggi viene servito anche in molti ristoranti di lusso. Viene realizzato utilizzando noodles di riso con verdure, peperoncino, uova, arachidi, salsa di pesce, aglio, salsa di tamarindo, lime e zucchero di palma il tutto saltato in padella e servito su un comodo piatto da mangiare subito appena caldo nella versione classica. Troviamo poi una variante di questo piatto che si chiama Pad See Ew che invece dei noodles di riso vede l’utilizzo di pasta di riso di largo formato leggermente più grande delle nostre fettuccine.

Kaho Pad

Riso fritto accompagnato da pesce, carne, pollo, gamberetti, granchio, cipolla, uovo, pomodoro e aglio il tutto saltato in padella. Mentre noi distinguiamo i piatti tra carne e pesce nella cucina che assaggeremo a Phuket non è difficile imbattersi in proposte che molto spesso vedono carne e pesce mixati alla perfezione. Esistono tantissime varianti di Kaho Pad perché, come in tantissimi piatti della tradizione culinaria thailandese, la creatività del cuoco è fondamentale.

Kaho Kahi Chiao

Kaho Kahi Chiao è un piatto comunemente servito per la colazione: potremmo definirlo un’omelette di riso da gustare appena cotta. Oltre il riso in questa pietanza troviamo aceto e succo di limone, mentre in alcune varianti è possibile trovare anche sugo di pesce. Non è certo una colazione super leggera da affrontare. In genere questo piatto tipico thailandese viene accompagnato da Nam Taohu che altro non è che latte di soia con gelatina e tapioca.

Som Tam: insalata di papaya

Non si può fare una vacanza a Phuket senza mangiare una Son Tam, ovvero un’insalata di papaya, tipico piatto di street food thailandese.
Questa particolare insalata viene realizzata con papaya, arachidi, gamberetti, granchio, pomodoro, peperoncino e salsa di pesce fermentato: il tutto crea un sapore molto forte e a cui noi italiani non siamo abituati ma davvero irresistibile per gusto e originalità. Fondamentale inoltre per conoscere la cucina di Phuket.

Zuppa Tom Yum

La Tom Yum è una delle zuppe più consumate in tutta la Thailandia… e ovviamente in un viaggio a Phuket ne mangerete a tonnellate! Viene realizzata in almeno tre differenti varianti alla base:

  • Maiale
  • Pollo
  • Gamberetti

Le Tom Yum sono impreziosite da lime, peperoncino e spezie di vario tipo.
Spesso le zuppe thailandesi sono pensate per essere consumate da più persone quindi quando stiamo ordinando assicuriamoci che il piatto sia per un’unica persona o potremmo ritrovarci infatti davanti a una ciotola grande abbastanza da sfamare tutta la nostra compagnia.

Laap

Un’altra insalata questa volta prevede carne macinata (pollo, anatra, manzo, maiale) accompagnata da pesce, funghi, salsa di pesce, riso tostato con erbe fresche e succo di lime. La troviamo in due varianti differenti una è cotta e l’altra cruda, a seconda dei nostri gusti.

Larb

Altro tipo insalata che viene proposta con carne di pollo o maiale cotta e poi tagliuzzata a pezzettini per essere accompagnata da cipolla rossa, salsa di pesce, menta fresca, granella di riso tostato e lime insieme a riso cotto a vapore ed erbe.

Path Krapao Moo Sap

Un piatto molto conosciuto ed apprezzato a base di carne di maiale che viene macinata e saltata in padella per essere poi accompagnata da peperoncino dolce, basilico, salsa di ostriche, salsa di soia dolce, salsa di pesce, fagiolini tagliuzzati, riso uova. Un piatto completo che include secondo le nostre tradizioni un primo e secondo insieme. Da tenere bene a mente che qui a Phuket la cucina è abbondante quindi i piatti presentano porzioni molto più grandi del normale.

Tom Kah Gai

Un’altra zuppa tailandese molto buona e conosciuta al mondo, dal sapore dolce e dai gusti insoliti per noi europei. Viene realizzata a base di latte di cocco accompagnato da carne di pollo, carote, cipollotti, cipolla e funghi, succo di lime e erbe e verdure fresche a preferenza del cuoco. Anche questo piatto lascia molto spazio alla fantasia di chi lo cucina garantendogli l’opportunità di aggiungere ingredienti a gusto personale.

Khao Soi

Un tipico piatto nordico della Thailandia ma che è possibile trovare anche a Phuket: ne esistono diverse versioni tra cui una vegetariana ed una al manzo molto famosa ma la più cucinata e realizzata è sicuramente questa: curry di pollo al latte di cocco accompagnati da noodles all’uovo che possono essere o fritti o bolliti da servire caldo.

Yum Woon Sen

Un piatto thailandese tipico e leggero, perfetto da consumare in giornate con temperature elevate e da consumare in spiaggia. Fresco e ricco di sapore, è composto da insalata di glass noodles piccanti accompagnati da gamberetti scottati, erbe fresche, maiale macinato, aglio, tantissimo peperoncino, cipolla, lime e salsa di pesce. Attenzione, è molto piccante: perciò se non siete amanti di questa variabile della cucina è meglio stare lontani dallo Yum Woo Sen!

Por Pia Tord

Una sorta di involtino di primavera ma thailandese. Ne possiamo incontrare diverse tipologie, ognuna delle quali predilige un condimento interno differente tra cui scegliere ma che viene comunque in ogni caso apprezzata per il suo gusto coinvolgente ed incantevole. Quelli che mangerete più frequentemente a Phuket sono:

  • Abase di carne di maiale, gamberi, aglio, erbe, funghi e peperoncino il tuttoperfettamente agglomerato per poi essere avvolto da una pasta leggera ecroccante.
  •  Con condimento interno di noodles di riso enoodles di soia.

L’involtino thailandese è pensato per essere un piatto da condividere ed è per questo che la sua lunghezza è molto più elevata rispetto al classico involtino primavera cinese. Viene inoltre servito tagliato in tante parti ed accompagnato da una salsa agrodolce con all’interno arachidi spezzettate.

Per concludere:

La cucina di Phuket è ricca e molto creativa, come in generale quella thailandese. Non fatevi spaventare dai venditori di cibo di strada: potrebbero non essere impeccabili a livello igienico, ma propongono piatti davvero tradizionali.
State attenti a ordinare, perché le porzioni sono molto grandi e se odiate il piccante andateci coi piedi di piombo.
Ora che sai tutto sul cibo più gustoso dell’isola, non ti resta che scoprire dove mangiare a Phuket: abbiamo recensito i migliori ristoranti di lusso, ma anche i mercati dove assaggiare piatti tradizionali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per approfondire